Sistema di visione a 360º o 270º
intorno al veicolo in tempo reale.

VISIONE A 360º E VISIONE A 270º

Un sistema di visione a 360° mostra tutto ciò che accade intorno al veicolo in un'unica immagine "a volo d'uccello", composta da vari segnali provenienti da telecamere installate lungo il perimetro del veicolo, eliminando gli angoli ciechi, aiutando a evitare collisioni e facilitando le manovre di parcheggio.

Visione a 360º in tempo reale senza ritardi nella trasmissione

elaborazione delle immagini ultraveloce

Unico con rilevamento angolo cieco e allarme acustico

BSD integrato

Soluzione unica con visione notturna

Telecamere CCD con LED IR

Integrazione

Integrazione con altre soluzioni
assistenza alla guida

La migliore qualità dell'immagine

Ottica CCD Sony e display HD da 8”.

soluzione compatta

CPU ed ECU integrate nel display stesso

COME FUNZIONA

La migliore qualità dell'immagine
in qualsiasi condizione di luce

Entrambi i sistemi dispongono di un monitor opzionale da 8″, che integra un processore d'immagine ad alte prestazioni e bassa latenza, per cui è necessario installare un solo equipaggiamento all'interno del veicolo. Le sue telecamere con angolo di visione di 180º con ottica CCD Sony e LED a infrarossi (IR) offrono una qualità dell'immagine eccezionale sia di giorno che in condizioni di scarsa illuminazione e anche nel buio più totale.

Immagine reale in tempo reale

Il sistema crea un'immagine a 360º o 270º con il segnale proveniente dalle telecamere a visione angolare (180º) installate all'esterno attorno al veicolo. Le diverse immagini catturate dal vivo da queste telecamere vengono inviate contemporaneamente a un'unità di controllo elettronica (ECU) integrata nello schermo da 8″ dove vengono istantaneamente elaborate, combinate, miscelate e unite. Anche la distorsione dell'obiettivo grandangolare viene corretta per inviare un'unica immagine chiara, nitida e in tempo reale al display del conducente.

Inversione

La soluzione 360º Vision offre anche l'attivazione automatica della vista posteriore quando si attiva la retromarcia senza la necessità dell'intervento del conducente.

VISIONE PERIFERICA AZIMUT
MIGLIORA LA SICUREZZA A BORDO

offre una visione
360º o 270º in tempo reale

Elimina il
Punti ciechi

Aiuta a evitare collisioni con veicoli, persone e oggetti

Facilita le manovre
parcheggio a bassa velocità

SOLUZIONI DISPONIBILI

VISIONE A 360º

4 o 6 telecamere* acquisiscono immagini dell'intero perimetro del veicolo: anteriore, laterale e posteriore.

> Disponibile con funzione BSD: il sistema emette allarmi acustici e visivi quando un oggetto si trova nelle zone cieche del veicolo.
> Opzioni di installazione:

> 4 telecamere* + monitor da 8″ con CPU integrata
> 4 telecamere* + CPU **

*Nei veicoli di lunghezza superiore a 10 metri o camion con rimorchio, il sistema richiede l'installazione di 6 telecamere.

VISIONE A 270º

3 telecamere acquisiscono immagini dalla parte anteriore e da entrambi i lati del veicolo*.

> Disponibile con funzione BSD: il sistema emette allarmi acustici e visivi quando un oggetto si trova nelle zone cieche del veicolo.
> Opzioni di installazione:

> 3 telecamere* + monitor da 8″ con CPU integrata
> 3 telecamere* + CPU **

**Richiede il collegamento a un monitor già installato a bordo.

FUNZIONE BSD

VISUALIZZAZIONE DI
PUNTI CIECHI

Quando il sistema rileva un oggetto in movimento in un'area preconfigurata attorno al veicolo, avverte il guidatore sia visivamente che acusticamente, migliorando notevolmente la sicurezza a bordo riducendo il rischio di incidenti sia durante la guida che durante il parcheggio.

INSTALLAZIONE

VISIONE A 360°
Veicoli inferiori a 10 m

1 display della CPU
+ 4 macchine fotografiche

VISIONE A 360°
Veicoli oltre i 10 m

1 display della CPU
+ 6 macchine fotografiche

VISIONE A 360°
Camion + Rimorchio

1 Display + 2 CPU
+ 6 camere

VISIONE 270

1 display della CPU
+ 3 macchine fotografiche

GESTIRE LA SICUREZZA DELLA TUA FLOTTA CON LA PIATTAFORMA BRAIN BUS AZIMUT

La piattaforma AZIMUT BUS BRAIN consente una gestione efficiente di tutte le informazioni generate dai diversi sistemi di sicurezza installati nel veicolo, sulle rotte e nell'intera flotta.
La piattaforma è progettata per migliorare l'efficienza del servizio e migliorare la sicurezza a bordo, secondo le reali esigenze del servizio in termini di comportamento del conducente.