Viaggiare con i bambini. Paradiso o inferno?

Al giorno d’oggi, la maggior parte dei viaggi effettuati in autobus è per svago ed è molto facile trovare il profilo passeggeri più rigoroso: passeggeri che cercano un intrattenimento a bordo di alta qualità e quello a cui non solo i loro compagni di viaggio devono adattarsi, ma persino il resto dell’autobus. Stiamo parlando dei bambini. Perché offrire un servizio di alta qualità a un bambino è, a volte, una sfida.

Bambini: i decisori di questa generazione.

È vero che il punto più importante quando si viaggia è la sicurezza, ma tendiamo a dimenticare l’intrattenimento. Quando viaggiamo con i bambini è MOLTO importante portare con noi l’intrattenimento adatto altrimenti, quel viaggio può passare da “Il viaggio dei miei sogni” a “Benvenuto nel tuo peggior incubo” (e anche in quello delle persone che viaggiano con te). Anche se sono bambini, sanno cosa vogliono per divertirsi durante il viaggio. Ecco perché sta diventando sempre più comune il fatto che gli adulti scelgano il posto e i bambini come arrivarci.  Le nuove tecnologie hanno dato ai bambini un illimitato potere decisionale, perché di solito investigano sull’intrattenimento a bordo. Se i bambini si sentono insoddisfatti una volta a bordo, il viaggio diventerà probabilmente un’odissea straziante per il resto dei passeggeri. Inoltre, se consideriamo che non c’è veduta in un autobus…. La sfida è stata posta.

Cosa dovrei tenere in conto?

Poiché non è possibile conoscere le preferenze di tutti i passeggeri che viaggeranno con il nostro autobus è molto importante avere un’ampia e variegata offerta di contenuti. I nostri passeggeri dovrebbero avere l’opportunità di trascorrere il viaggio godendo di uno spettacolo televisivo, ascoltando musica, guardando un film o anche leggendo un buon libro. Grazie all’elevata competenza in questo settore, l’investimento dell’operatore nella soddisfazione dei passeggeri è in aumento.  Al giorno d’oggi gli autobus non sono solo veicoli che ci portano da A a B, ma devono offrire un intrattenimento a bordo di alta qualità che porterà i nostri passeggeri a ripetere l’esperienza di viaggio in futuro.

Noi di Azimut abbiamo speso molti anni analizzando i profili del passeggero per migliorare la nostra offerta di contenuti, ed è per questo che includiamo almeno un 20% di intrattenimento focalizzato sui bambini. Dato che non tutti i bambini sono uguali e ogni anno fa la differenza data la loro rapida crescita, offriamo Baby – Friendly offer, in altre parole, abbiamo contenuti adatti per i bambini da 0 a 3 anni e contenuti adatti per i bambini più grandi. I bimbi sono i bambini più esigenti e non avere contenuti adatti per loro è un rischio per il resto dei passeggeri se, ad esempio, il bambino inizia a piangere a causa della noia.

Possiedo uno scuolabus, quest’offerta di contenuti è adatta per il mio servizio?

NATURALMENTE. Uno scuolabus con intrattenimento a bordo è un ottimo punto a favore per il tuo servizio quando si tratta di generare nuovi contatti dato che stai investendo nella soddisfazione dei tuoi passeggeri e migliorando l’immagine sia del trasporto scolastico che della scuola in questione. È anche una fantastica opportunità per offrire contenuti educativi come corsi interattivi di inglese.

 

Per chiarire questo punto guardiamo gli esempi qui sotto. Dei 2 bambini, quale sta godendo di un valore aggiunto che migliorerà la sua esperienza di viaggio?

  1. Un bambino che prende lo scuolabus il cui viaggio durerà 30 minuti, e l’offerta di intrattenimento di cui godrà è quella che ha portato nel suo zaino.
  2. Un bambino che prende lo scuolabus e durante il viaggio di 30 minuti potrà guardare il suo programma televisivo preferito e interagire con lo schermo di fronte a lui.

Quale dei 2 bambini arriverà in classe più motivato? Quale tornerà a casa con l’atteggiamento più positivo?

 

A volte, ci dimentichiamo i dettagli che rendono un viaggio fantastico per un passeggero.

Io ancora non capisco… È necessario investire nell’intrattenimento dei bambini e dei bimbi?

La risposta è Sì. Abbiamo sempre la possibilità di condividere un viaggio con un bambino, quindi è MOLTO IMPORTANTE avere un’offerta di contenuti adatta (anche prendendoci cura dell’aspetto dell’usabilità). Noi di Azimut vogliamo aumentare la consapevolezza dell’esperienza disastrosa che un passeggero può vivere dopo aver ascoltato un bambino piangere per 6, 7 o 8 ore di viaggio in autobus. (È successo alla maggior parte di noi). Ripetiamo. È molto semplice evitare questa situazione con un’offerta di contenuti di alta qualità. Se hai dubbi e vuoi sapere di più, possiamo aiutarti, ti assicuriamo che siamo esperti nell’intrattenimento a bordo, perché esaminiamo da vicino tutti i dettagli per la tua tranquillità.

 

Per saperne di più contattaci. Avere la migliore offerta di contenuti è più facile di quanto pensi.