Efficiente conteggio passeggeri per l’ottimizzazione del trasporto pubblico

Le autorità di regolazione dei trasporti pubblici vogliono conoscere il comportamento degli utenti della rete di trasporti che gestiscono per poter adeguare il servizio alla domanda. La maggior parte dei pianificatori urbani hanno cercato di raccogliere queste informazioni mediante studi di mobilità basati su indagini telefoniche, questionari all’utente del trasporto pubblico e conteggi sporadici all’interno dei veicoli. Nonostante ciò, i dati ottenuti tramite questi metodi non sono del tutto precisi poiché non coprono lunghi periodi e, dunque, si basano su un campione troppo piccolo di realtà.

È, dunque, necessario poter disporre di tecnologie efficienti per il conteggio dei passeggieri che siano in grado di fornire dati di conteggio il più precisi possibile, svolgendo il lavoro in maniera automatica mentre lo stesso mezzo di trasporto continua il tragitto.

In risposta a questa domanda, il contatore di passeggeri di Azimut è in grado di comprendere il comportamento dei passeggeri nel corso del tempo e funge da sostituto o complemento agli studi di mobilità manuali; permette di identificare schemi, valori atipici e variabili che potrebbero influire sulla normale affluenza.

Il sistema di Azimut si basa sulla ricostruzione 3D dell’immagine mediante una telecamera con sensori 3D in grado di misurare intensità e fase dell’immagine, rilevata mediante la tecnologia A Tempo di Volo (ToF). L’hardware di Azimut dispone di una matrice di più di 76.800 sensori 3D a infrarossi per poter ottenere un’elevata precisione dei risultati acquisiti, persino in condizioni di poca luce o oscurità. La suddetta telecamera viene installata nella parte superiore della porta di ingresso del veicolo, puntata verso il pavimento e collocata ad un’altezza tra i 210 e 235 centimetri. Dopo una facile calibrazione della telecamera nella zona ottimale dove si desidera utilizzarla, il sistema offre una precisione garantita superiore al 97% in ogni circostanza. Il sistema di Azimut può lavorare collaborando con il server di videosorveglianza Azimut per il trattamento concomitante dei dati di videosorveglianza CCTV con i dati di conteggio inseriti in una stessa piattaforma remota di monitoraggio Azimut Live View. Inoltre, il sistema di Azimut può lavorare in modo autonomo e può essere integrato ad altri sistemi attraverso l’interconnessione del sistema di conteggio con altri sistemi di terzi grazie ad una porta Ethernet RJ45.

I principali vantaggi della soluzione di Azimut sono:

  • Precisione nel conteggio sempre superiore al 97%
  • Elimina problemi di prospettiva o di ostruzione
  • Rimane inalterato a cambi di luce, ombre, riflessi
  • Lavora in situazioni complesse: folla, poca luce,…
  • Distingue i corpi in movimento dallo sfondo
  • Distingue persone da animali o oggetti
  • Distingue persone che attraversano nello stesso momento

APC

Non appena i dati di conteggio verranno letti dal server di Azimut o da terzi, saranno inviati tramite Internet ad un server remoto dove verranno elaborati e analizzati dall’operatore per poter essere applicati all’ottimizzazione del trasporto, adeguato alle necessità degli utenti.

Al momento Azimut offre in dotazione diverse piattaforme sul cloud per l’interpretazione dei dati di conteggio e per l’analisi e l’ottimizzazione del trasporto da parte dell’operatore. Le suddette piattaforme remote vengono integrate ai dati delle fermate dell’operatore e mostrano in forma grafica i dati di conteggio che sono stati ricavati da tutti i veicoli, in maniera tale che l’operatore possa facilmente visualizzare la mappa di usabilità della rete per facilitare al massimo lo svolgimento del servizio e la gestione di tutta la flotta. I dati sono, inoltre, esportabili in formato Excel per una successiva tratta e possono essere processati dall’operatore.

Esempi di dati estraibili direttamente dalla piattaforma

  • Numero di passeggeri a seconda del giorno della settimana, mese, fermate, linee, ecc.
  • Identificazione del flusso di passeggeri
  • Flusso di passeggeri attuale a seconda della capacità di trasporto dell’operatore
  • Mappe di concentrazione degli utenti sulle varie tratte del percorso
  • Ranking di fermate a seconda dell’intensità di utilizzo

Inoltre, il sistema può essere integrato con soluzioni di WiFi Tracking per conoscere la mobilità dei passeggeri grazie a matrici di origine-destinazione.

apc-02

Indicatori chiave della soluzione integrata

  • Numero di passeggeri per trasporto
  • Origine e destinazione dei tragitti dei passeggeri
  • Numero di salite e discese per fermata

Funzionalità a cui si può accedere dalla piattaforma

  • Visualizzazione dell’affluenza in tempo reale
  • Analisi del flusso di passeggeri nel corso del tempo e in funzione di dati esterni: meteorologia, eventi nella città, ecc.
  • Invio di avvisi sui dispositivi mobili
  • Visualizzazione dello stato dei contatori e rilevamento di manomissione
  • Possibilità di integrazione con altri sistemi

Ventajas que ofrece la solución al operador

  • OTTIMIZZAZIONE DI RISORSE: Adatta i percorsi alle matrici di origine-destinazione e ridimensiona le flotte a seconda del flusso di passeggeri
  • OFFERTA DINAMICA: Adatta l’offerta all’affluenza reale
  • AUTO-PIANIFICAZIONE: Fornisce agli utenti dati sull’occupazione reale e li aiuta a evitare agglomerazioni

Vantaggi relativi alla sicurezza

  • CONTROLLO DI AGGLOMERAZIONI: Identifica la formazione di agglomerazioni e rimedia lì dove è necessario
  • RILEVAMENTO E INDIVIDUAZIONE DELLA FRODE: Rileva comportamenti fraudolenti nei punti di accesso
  • SIMULAZIONI DI CAMBI DI PERCORSO: Prevede l’utilizzo di una nuova fermata, percorso o linea